Cannabis in cartine per vaporizzazione

21 marzo 2017

SOMMINISTRAZIONE PER VIA INALATORIA

CARTINE PER VAPORIZZATORE: la Cannabis viene ripartita dal farmacista preparatore in un quantitativo ben definito e deciso dal medico in cartine di carta oleata o in bustine di plastica inerte. Attraverso l'ausilio di un dispositivo per aromaterapia (o vaporizzatore) le infiorescenze vengono poi riscaldate ad alte temperature, solitamente comprese tra 190°C e 230°C, in assenza di combustione. Il profilo cannabinoide e terpenico viene rilasciato sotto forma di vapore e inalato, senza sostanze tossiche derivanti dalla combustione.

La vaporizzazione è infatti una tecnica di assunzione che comporta il riscaldamento della Cannabis ad alta temperatura in modo che i principi attivi rilasciati sotto forma di vapore vengano inalati direttamente da paziente, evitando la combustione delle componenti vegetali della pianta. Il vantaggio della vaporizzazione è la rapida comparsa dell'effetto terapeutico (2-3 minuti), in quanto i cannabinoidi, assorbiti rapidamente dai polmoni, raggiungono direttamente il flusso sanguigno e vengono distribuiti in tutto il corpo. L’effetto è super rapido, assorbimento è veloce e gli effetti compaiono dopo pochi minuti dall’assunzione, per sparire dopo 3-4 ore. 

L'inalazione è dunque consigliata in quei pazienti che richiedono un effetto rapido ed intenso (es. dolore, spasmi, epilessia, vomito, nausea). La somministrazione mediante vaporizzazione possiede inoltre dei vantaggi rispetto alla decozione per via orale in quanto consente una migliore estrazione dei principi attivi, un'effetto terapeutico più rapido ed intenso, oltre ad un notevole risparmio in termini di assunzione, in quanto la stessa dose può essere utilizzata fino a 3 volte. Si consiglia di iniziare con una o due vaporizzazioni al giorno, con un intervallo di 5-10 minuti tra un’inalazione e l’altra, sempre nel rispetto del piano terapeutico suggerito dal medico.

Per la somministrazione si raccomanda l'impiego di vaporizzatori certificati ed autorizzati come dispositivi medici a marchio CE. Sono sconsigliati i vaporizzatori destinati all'uso ludico in quanto non consentono di regolare la temperatura di funzionamento e di conoscere il quantitativo di principio attivo realmente vaporizzato. 

Il modello consigliato dal Ministero della Salute Olandese è il Volcano Digital Medic, disponibile in 2 versioni: Classico, da tavolo e a corrente elettrica, e Mighty, portatile e con batteria a litio.

La versione Digital permette un'accurata regolazione della temperatura per riuscire ad estrarre selettivamente alcuni cannabinoidi rispetto ad altri e permette inoltre di avere una concentrazione garantita e pressoché precisa di principi attivi, permettendo a medico e paziente di conoscere la dose reale di THC e/o CBD effettivamente somministrati. Presso il centro Medicannabis è possibile acquistare i seguenti dispositivi medici a prezzi vantaggiosi, o noleggiarli con tariffa giornaliera, settimanale o mensile.

Le informazioni qui contenute sono a scopo puramente divulgativo e non pubblicitario. Non devono sostituirsi alla consulenza di un medico o di altri operatori sanitari abilitati.

Le nozioni e le informazioni su procedure mediche, posologie, e/o descrizioni di farmaci hanno unicamente un fine illustrativo e non consentono di acquisire la manualità e l'esperienza indispensabili per il loro uso o la loro pratica.

In alcun modo le informazioni presenti hanno come fine l'istigazione alla prescrizione od al consumo.

L'informazione sanitaria è utile e funzionale al cittadino per la scelta libera e consapevole di prodotti e servizi.